L'evento livestream per vivere in diretta il Virtual Design Studio di Ford
"La collaborazione è parte integrante del design. Dobbiamo essere in grado di provare diverse opzioni, far circolare idee e ottenere feedback dagli altri. La realtà virtuale ci consente di fare esattamente questo mentre restiamo a casa, ma non avremmo mai immaginato di poterlo utilizzare così e, soprattutto, che ci avrebbe mostrato il design di prodotto in un modo completamente nuovo", ha dichiarato Amko Leenarts, Director Design, Ford of Europe.
di MOTORCUBE | 22 maggio 20, 10:30

Mentre la produzione di veicoli Ford è ripartita negli stabilimenti dell'Ovale Blu in Europa e Nord America, lo sviluppo dei veicoli è proseguito, anche durante l'emergenza COVID-19, grazie all'utilizzo della realtà virtuale.

Durante il lockdown, i progettisti Ford hanno continuato a disegnare nuovi veicoli in uno studio di progettazione virtuale. Usando cuffie VR, hanno lavorato fianco a fianco, in un mondo virtuale, per rivedere i prototipi dei veicoli generati dal computer in fase di sviluppo, poiché la modellazione dell'argilla non era possibile.

Il team ha anche lavorato ai primi schizzi dell'auto da corsa virtuale progettata nell'ambito del progetto Team Fordzilla P1. I capitani delle cinque squadre Fordzilla europee di Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito e le loro community dei gamers, sono stati strettamente coinvolti nella co-creazione di questa racing car. Per contribuire allo sviluppo del design di questa nuova auto da corsa, ispirata a nessun modello esistente, Ford ha lanciato un serie di otto sondaggi che hanno ricevuto oltre 220.000 voti. il progetto si concluderà per metà giugno.

I membri più importanti del Global Design Leadership Team di Ford, tra cui Amko Leenarts, hanno dato una dimostrazione di questo studio di progettazione virtuale ieri, 21 maggio, durante uno speciale evento livestream ospitato sul sito Web Car Design News.

Durante il live streaming, i progettisti, provenienti da Europa, Stati Uniti e Australia, hanno risposto alle domande, discusso su come il COVID-19 potrebbe influenzare il futuro del design e fatto una prima valutazione del progetto Team Fordzilla P1.

Ford, inoltre, utilizza la realtà virtuale per i rendering degli interni dei suoi modelli. Infatti, nella realizzazione dei nuovi veicoli, l'Ovale Blu utilizza ora uno strumento grafico, lo Sketching a 360°, che permette di realizzare disegni in 3D o in realtà virtuale, consentendo ai designer di avere, sin dalle prime bozze, la visuale del conducente e di guardare l'auto da ogni punto di osservazione.

 
Scelti per te
La Formula E come acceleratore tecnologico per la gamma DS E-Tense
AUTOMOTIVE
La nuova Subaru Impreza e-Boxer debutta in Italia
AUTOMOTIVE
Le forze di polizia in tutta Europa scelgono la mobilità elettrica Hyundai
AUTOMOTIVE
La storica Peugeot 404 compie 60 anni
AUTOMOTIVE
Riparte l'avventura del Blue Bike Camp
AUTOMOTIVE
Nuova Citroen Ami: La mobilità elettrica dalla forte identità
AUTOMOTIVE
Land Rover Evoque e Discovery Sport Plug-in Hybrid – Anche le “piccole” si mettono in carica
AUTOMOTIVE
Mercedes GLA vs Mercedes GLB – Grintosa e sportiva o sobria ed elegante?
AUTOMOTIVE
La prima ambulanza Nissan NV400 a zero emissioni
AUTOMOTIVE
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.