Con le gomme gonfie si risparmia!
Quanta attenzione pongono gli automobilisti italiani alle gomme della loro auto? Molto poca, stando ai dati.
di MOTORCUBE | 05 agosto 20, 12:00

Lo studio conferma quello che gli esperti dicono da sempre: un'errata pressione delle coperture comporta, infatti, maggiori consumi di carburante ed emissioni di CO2 decisamente più elevate, oltre che ovvi problemi alla sicurezza stradale. Potrebbe quindi essere inutile acquistare pneumatici super-costosi e performanti, se poi non li si "accudisce" nel migliore dei modi: nel caso di gomme gonfiate a una pressione minore di quella consigliata, infatti, si può infatti avere un consumo di carburante compreso tra il 3% e il 15% in più; facendo alcuni rapidi calcoli (considerando un consumo medio di 15 Km/litro e 20.000 Km percorsi annualmente), si arriva quindi a spendere oltre 400 Euro in più, corrispondenti praticamente al prezzo di un intero treno di gomme "di marca".

Ma il costo di questi errori non è solo monetario: analoghi incrementi ci sarebbero anche nelle emissioni di CO2 nell'atmosfera: l'errata pressione degli pneumatici comporterebbe infatti (nella sola Italia) dai 3 ai 15 milioni di tonnellate di CO2 in più, con conseguenti maggiori danni alla salute di tutti noi. A dare ulteriori conferme abbiamo anche i risultati di un recente studio inglese, che dimostra quanto sia sufficiente un errore minimo di gonfiaggio (basta anche solo il 20% in meno) per ridurre di un quarto l'aspettativa "di vita" delle nostre gomme.

Cosa potrebbe fare l'automobilista "medio" per evitare tutto questo? In realtà molto: per gli esperti è infatti sufficiente una semplice ispezione "visiva" mensile dello stato delle coperture (con relativo controllo della pressione) per tenere sotto controllo una delle parti vitali delle nostre vetture; operazioni del genere sono quindi alla portata di tutti noi, e il tempo da dedicare loro sarebbe sicuramente trascurabile rispetto ai possibili benefici.

 
Scelti per te
Wayne Griffiths è il nuovo presidente di Seat
AUTOMOTIVE
La nuova serie speciale Rip Curl di Citroen C3 Aircross è ordinabile in Italia
AUTOMOTIVE
Nuovo Renault Arkana, il nuovo SUV coupé arriva in Europa
AUTOMOTIVE
La Science Based Targets Initiative approva il piano d’azione per il clima di Volvo Cars
AUTOMOTIVE
Stelvio Cup: grande successo per l’evento che porta la passione Alfa Romeo sulle strade italiane
AUTOMOTIVE
Audi R8 green hell: edizione limitata omaggio alla racing car Audi R8 LMS
AUTOMOTIVE
BMW presenta le nuove M3 ed M4, anche in versione Competition!
AUTOMOTIVE
Skoda Scala – Praticità Skoda, affidabilità Volkswagen!
AUTOMOTIVE
Renault Clio E-Tech Hybrid: tutta l'esperienza della F1 e della gamma ZE
AUTOMOTIVE
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.