Audi RS e-tron GT: la più potente di sempre
L’auto come palcoscenico sonoro: alla radicale riduzione della rumorosità interna e all’ottimizzazione del sound motore si accompagna l’alta fedeltà.
di MOTORCUBE | 04 maggio 21, 17:00

Audi e-tron GT è la prima Granturismo elettrica dei quattro anelli e l’Audi più potente di sempre. Sviluppata da Audi Sport, la coupé a quattro porte costituisce l’apice dell’evoluzione sostenibile della sportività dei quattro anelli. Un percorso iniziato con l’ibridazione dell’iconica Audi RS 6 Avant e culminante con le prestazioni da supercar di Audi RS e-tron GT, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e di passare da 0 a 200 km/h in meno di 11 secondi.

Audi RS e-tron GT

Due i motori elettrici, sincroni a magneti permanenti, uno in corrispondenza di ciascun assale, assistiti da una trasmissione a due rapporti. Prodotta presso il sito carbon neutral Audi Böllinger Höfe, dove nasce anche la supercar Audi R8, Audi e-tron GT è la prima Granturismo elettrica del Brand oltre che l’Audi più potente di sempre. Sviluppata da Audi Sport, la coupé a quattro porte costituisce l’apice dell’evoluzione sostenibile della sportività dei quattro anelli. Le prestazioni di Audi RS e-tron GT sono da supercar: da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi. Performance rese possibili dalla potenza massima in modalità Boost di 646 CV e dalla coppia di 830 Nm, laddove la versione GT quattro si attesta, rispettivamente, a 530 CV e 640 Nm con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi.

Audi RS e-tron GT

Entrambe le versioni della Granturismo si avvalgono della nuova generazione quattro: la trazione integrale elettrica, basata sull’azione di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, uno in corrispondenza di ciascun assale, assistiti da una trasmissione a due rapporti. La trazione quattro elettrica regola permanentemente e in modo completamente variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema tradizionale. Un highlight tecnico cui si accompagnano ulteriori dotazioni volte a rafforzare le performance dinamiche delle vetture quali lo sterzo integrale, disponibile a richiesta e per la prima volta dedicato a un modello della gamma Audi e-tron, le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera, di serie per Audi RS e-tron GT, e il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore, anch’esso incluso nel primo equipaggiamento della variante RS. Quanto all’impianto frenante, Audi RS e-tron GT si avvale degli innovativi dischi rivestiti in carburo di tungsteno. A richiesta, Audi dedica a entrambe le versioni i freni carboceramici, apice della sportività.

Audi RS e-tron GT

La raffinata gestione termica lavora in abbinamento al pianificatore degli itinerari e-tron trip planner, che consente di verificare istantaneamente quante ricariche siano necessarie per raggiungere una determinata destinazione, e precondiziona la batteria in previsione del “rifornimento” a 800 Volt in corrente continua (DC) con potenze sino a 270 kW. È così possibile rigenerare 100 chilometri d’autonomia in 5 minuti e ricaricare l’80% dell’energia in meno di 23 minuti.

Capitolo prezzi: Audi e-tron GT quattro perte da da 105.800 euro, ne servono invece almeno 147.800 euro per la più prestazionale Audi RS e-tron GT.

 
 
Scelti per te