Opel Grandland X Hybrid4 – Sempre a suo agio
Opel Grandland X è già entrato nella storia del marchio del fulmine essendo la prima vettura a portare con sé l’adozione della tecnologia ibrida Plug-in a trazione integrale.
di MOTORCUBE | 14 maggio 21, 10:00

Che sia fango, neve o percorsi di off-road il sistema ibrido fa togliere ogni pensiero e mette in risalto le sue potenzialità ed il suo piacere di guida attraverso le 4 modalità. La tecnologia del comparto a zero emissioni permette al pacco batterie collocato davanti di trasferire la potenza alle ruote anteriori attraverso la trasmissione automatica elettrica ad otto rapporti, mentre l’altro pacco batterie gestisce il retrotreno creando così una trazione integrale on-demand.

L’ambiente interno non risente dell’ingombro del tunnel centrale e non viene penalizzato dal pacco batterie posizionato sotto i sedili posteriori, ospita quattro posti comodi ed una capacità del bagagliaio di 390 litri.

Opel Grandland X Hybrid4

Nell’uso cittadino, per abbattere consumi ed emissioni si può circolare a zero emissioni fino a 59 km, una distanza sufficiente per soddisfare un uso standard giornaliero, a patto di avere una presa domestica a cui poterla collegare ogni sera, senza dover andare alla ricerca di colonnine pubbliche.

Opel Grandland X Hybrid4

A farla emergere non è lo stile, né il lusso, né il comfort. Il suo punto di forza è nell’insieme: Opel Grandland X Hybrid4 riesce bene in tutto, è una vettura polivalente a cui difficilmente si riescono a trovare punti deboli, dimostrandosi al vertice del Gruppo francese per quanto riguarda rapporto qualità-prezzo e dotazioni di serie.

Opel Grandland X Hybrid4

 
 
 
Scelti per te