Mercedes Classe E 300de – Diesel Plug In, consumi record
La Mercedes Classe E è sicuramente una delle vetture più iconiche del brand della stella, è la più venduta del marchio dal 1946 ed è tornata.
di MOTORCUBE | 22 luglio 21, 10:00

Le novità estetiche non la stravolgono rispetto alla passata generazione, cambia il disegno dei gruppi ottici anteriori e posteriori così come quello della calandra frontale.

La versione della nostra prova è equipaggiata con il propulsore diesel ibrido che porta la sigla di 300de, il 4 cilindri a gasolio è abbinato ad un’unità elettrica ricaricabile erogando così una potenza complessiva di 306 Cv. Con la batteria completamente carica si possono percorrere fino a 50 km in modalità elettrica ma il vero risparmio arriva quando il diesel e l’elettrico collaborano alla perfezione aumentando così notevolmente le percorrenze con 1L di carburante.

Mercedes Classe E 300 de

All’interno dell’abitacolo l’ambiente è ricercato e confortevole, il silenzio regna in ogni fase della guida e l’isolamento rimane sempre ineccepibile. I due grandi schermi contribuiscono a migliorare l’esperienza a bordo grazie al tipico MBUX.

Mercedes Classe E 300 de

La batteria della versione ibrida toglie spazio nel baule calando da 540 a 370 litri, un valore che non rende giustizia ad una vettura delle dimensioni della grande berlina tedesca.

Mercedes Classe E 300 de

Il marchio della stella crede fortemente nell’ibrido diesel: una scelta che consente di rendere ancor più efficiente e pulito il diesel assicurando alle vetture consumi contenuti sia in autostrada che in città.

 
 
 
Scelti per te