Volkswagen Polo GTI: Piccola ed esuberante
Motore 2.0 TSI portato a 207 CV e nuovo cambio DSG a 7 rapporti; 0-100 km/h in 6,5 secondi e 240 km/h di velocità massima.
di MOTORCUBE | 13 ottobre 21, 17:00

La gamma italiana della Nuova Polo si completa con l’introduzione a listino della variante sportiva GTI. Ai sostanziali aggiornamenti nel design, nella dotazione e nelle tecnologie che hanno interessato la cinque porte Volkswagen di segmento B, la Nuova Polo GTI aggiunge novità tecniche. Il motore 2.0 TSI è stato rivisto: ora eroga 207 CV (+ 7 CV) di potenza massima ed è accoppiato di serie a un cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti.

Questa evoluzione si traduce in prestazioni di riferimento: 0-100 km/h in 6,5 secondi e 240 km/h di velocità massima. Il prezzo di listino della Nuova Polo GTI è di 29.500 Euro e il suo arrivo nelle Concessionarie italiane avverrà a fine 2021. Il pubblico italiano potrà conoscere da vicino e provare la gamma della Nuova Polo in occasione del Porte Aperte che si terrà nella massima sicurezza presso le Concessionarie Volkswagen nel weekend di sabato 23 e domenica 24 ottobre.

Polo GTI

La variante ad alte prestazioni che sfoggia la celebre sigla GTI rappresenta il vertice della gamma della Nuova Polo in termini di potenza, tecnologia e sportività. Il motore 2.0 TSI da 207 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima, il cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti e l’assetto sportivo caratterizzano la Nuova Polo GTI, che per la prima volta nella sua storia consente anche la guida parzialmente automatizzata di livello 2 grazie alla presenza di serie del Travel Assist. Il design della sportiva di segmento B, rivisitata dal punto di vista sia estetico che tecnico, è segnato dai riconoscibili elementi tipici GTI: le linee rosse sulla calandra e la struttura a nido d’ape della presa d’aria all’esterno, i sedili sportivi top di gamma con la caratteristica fantasia a quadretti Clark sulle fasce centrali nell’abitacolo.

Polo GTI

La Nuova Polo GTI dispone inoltre di serie del Digital Cockpit Pro con display da 10,25 pollici e del sistema di infotainment Ready2Discover con schermo touch da 8 pollici, inclusi App-Connect Wireless, Online Control Unit (eSIM) e Functions on-Demand. A richiesta sono disponibili anche sistemi d’infotainment e di navigazione con touchscreen da 9,2 pollici.

Oggi la Nuova Polo GTI offre di serie, tra gli altri equipaggiamenti, i nuovi fari a LED Matrix IQ.LIGHT e un elemento trasversale illuminato nella calandra, che integra in modo caratteristico le luci diurne. In questo modo, la Nuova Polo sportiva si riallaccia dal punto di vista stilistico ai modelli elettrici ID. della Volkswagen e alla nuova generazione di modelli di successo come Golf e Tiguan che presentano anch’essi questa caratteristica fascia luminosa a LED, come dotazione a richiesta o a seconda dell’allestimento. I nuovi paraurti specifici GTI fanno apparire la sportiva compatta ancora più larga sulla strada. La novità più appariscente sul posteriore della Nuova Polo GTI sono i gruppi ottici posteriori a LED che, frutto di un lavoro di design completamente nuovo, oggi si spingono decisamente verso il centro del portellone e presentano luci freno animate; gli indicatori di direzione dinamici integrati nei gruppi ottici poi, indicano la direzione della svolta con un movimento fluido della luce.

Polo GTI

Il Dynamic Light Assist dei fari a LED Matrix IQ.LIGHT, assicura un’illuminazione molto omogenea della carreggiata e dell’ambiente circostante. L’innovativa tecnologia a matrice consente, entro i limiti del sistema, di guidare con gli abbaglianti costantemente accesi, senza causare l’abbagliamento degli altri utenti della strada. Sull’affilato frontale si confermano tratti caratteristici come il logo GTI rosso sulla calandra, le prese d’aria in struttura a nido d’ape e la striscia decorativa continua rossa, al di sopra della fascia di luci diurne a LED, che sui lati destro e sinistro confluisce con winglet rossi nei fari a LED Matrix IQ.LIGHT.

Polo GTI

Come si addice a un’autentica GTI Volkswagen, anche la Nuova Polo GTI viene dotata di serie di un assetto sportivo appositamente messo a punto che abbassa la carrozzeria di 15 millimetri e garantisce la tipica sintesi GTI di elevato dinamismo di marcia, sicurezza e comfort eccellente. Nelle curve veloci, il bloccaggio elettronico XDS perfeziona la trazione: come parte integrante del programma di controllo elettronico della stabilizzazione ESP e della regolazione antipattinamento ASR, l’XDS controlla la pressione frenante sulla ruota anteriore interna alla curva, evitando che slitti e che il conducente perda il controllo della vettura in situazioni estreme.

Il cuore di una GTI è sempre il motore. Come tutte le precedenti, anche la Nuova Polo GTI è a trazione anteriore. Il motore a iniezione diretta di benzina e sovralimentazione turbo sviluppa 207 CV e consente una velocità massima di 240 km/h. Il passaggio tra i rapporti viene eseguito tramite un cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti di serie. Lo sprint da 0 a 100 km/h richiede solo 6,5 secondi. La coppia massima è di 320 Nm tra 1.500 e 4.500 giri. Tra gli highlight tecnologici del 2.0 TSI della Nuova Polo GTI figurano dotazioni quali un sistema di iniezione doppio, con iniezione combinata diretta e indiretta, una centralina motore con quattro processori centrali e la commutazione elettronica dell’alzata valvole sul lato aspirazione. Nonostante l’elevata potenza, il motore brilla per efficienza: nel ciclo di omologazione WLTP, il consumo combinato è di 6,8-7,1 litri/100 km, cui corrispondono 155-162 g/km di CO2 emessa.

In Italia, la Nuova Polo GTI è proposta al prezzo di listino di 29.500 Euro. Il suo arrivo nelle Concessionarie Volkswagen è previsto a fine 2021.

 
 
 
Scelti per te