Pollo alla birra: la ricetta facile e veloce
Il pollo alla birra è un piatto classico, stuzzicante e facile da realizzare che, accompagnato da un ricco contorno di verdure o patate al forno con buccia, può anche essere servito come piatto unico durante la vostra cena con amici.
di FRANCESCA SECCI | 16 settembre 20, 04:33

Il pollo alla birra è semplice da preparare: l’importante è che si eseguano tutti i passaggi alla lettera per far sì che il pollo rimanga bello morbido e succoso. Uno degli errori più comuni quando si cucina il pollo è proprio quello di far diventare la carne troppo secca e, di conseguenza, poco gustosa.

Preparazione del pollo alla birra

La prima cosa da fare è quella di togliere la pelle alle cosce di pollo. Dopodiché fatelo marinare per 3 ore in una salsa di birra, aromi, aglio e sale. Dopo aver scolato la marinatura, fate rosolare il pollo in una padella.

A cottura quasi conclusa aggiungete la marinatura conservata dopo averla filtrata. In questo modo il pollo si conserverà morbido e succoso. Procedere nella cottura in padella a fiamma bassa per 45 minuti circa con un coperchio.

Scopri la ricetta del pollo alla birra e le sue gustose varianti

 
Scelti per te
Crepes veloci: le ricette dolci e salate più facili da fare
CUCINA
Merenda light: 20 ricette sfiziose da provare durante la dieta
CUCINA
Cannelloni: 10 ricette veloci e sfiziose da fare la domenica
CUCINA
Lasagne bianche con il salmone affumicato: facili e veloci!
CUCINA
Come cucinare il salmone: 16 ricette facili e veloci
CUCINA
Pasta con i broccoli: i segreti per farla strepitosa
CUCINA
Cannelloni di carne: ricetta saporita e velocissima
CUCINA
Quinoa: 20 piatti facili e sfiziosi con i segreti per cucinarli alla perfezione
CUCINA
Dolci senza zucchero facili da fare: 16 ricette sfiziose
CUCINA
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.