Il BMW Group promuove la diversità in una società multiculturale.
Un nuovo film sui social media del BMW Group mostra che la diversità e le diverse prospettive svolgono un ruolo importante nel trovare le migliori soluzioni per l'azienda, i suoi dipendenti e la società.
di MOTORCUBE | 25 marzo 20, 17:00

I dipendenti di oltre 120 paesi in tutto il mondo lavorano insieme con successo presso il BMW Group: persone di culture diverse, con visioni del mondo e credenze religiose diverse. Lavorano per il BMW Group in team a livello globale, sviluppando idee creative e soluzioni innovative per la mobilità sostenibile del futuro.

Per il BMW Group, la conoscenza di lingue e culture diverse non solo riflette l’ambiente di lavoro globale, ma è anche cruciale nella competizione per nuovi mercati, clienti e giovani talenti qualificati. "La diversità è alla base del nostro successo. Un ambiente di lavoro privo di pregiudizi, combinato con una convivenza rispettosa, sono requisiti importanti per questo", ha affermato Ilka Horstmeier, Member of the Board of Management of BMW AG - Human Resources. Il BMW Group è anche impegnato nella tolleranza, apertura e diversità al di fuori dei propri dipendenti. Nel 2011, la società ha avviato una partnership con l'ONU Alliance of Civilizations (UNAOC) per promuovere il dialogo internazionale e la comprensione interculturale. La partnership premia progetti innovativi con l’Intercultural Innovation Award. L'obiettivo è consentire alle iniziative locali di espandersi alle piattaforme internazionali in modo che possano contribuire a una maggiore prosperità e tolleranza nella società. Le iniziative riconosciute dal BMW Group e UNAOC hanno già supportato 3,6 milioni di persone in 112 paesi in tutto il mondo.

Per promuovere il tema della diversità nella cultura aziendale tedesca, il BMW Group ha aderito alla Diversity Charter & Association nel 2012. La Carta, con il patrocinio del cancelliere tedesco Angela Merkel, è stata finora firmata da oltre 3.400 aziende e istituzioni pubbliche. Il BMW Group sta anche affrontando il tema in modo attivo in altri paesi, ad esempio nel Regno Unito, dove la società è membro dell'ENII, la principale rete di datori di lavoro del Regno Unito. Un video che delinea la posizione del BMW Group è stato rilasciato in coincidenza con la Giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale e si può vedere sui seguenti canali social del BMW Group.

 
 
Scelti per te
La nuova SEAT Leon: il primo modello del brand con 5 diverse tipologie di propulsione
AUTOMOTIVE
Lo schermo orizzontale “a onda” del concept Nissan Ariya è creato su misura per l’occhio umano!
AUTOMOTIVE
La nuova BMW R 18: la cruiser top dalle radici storiche
AUTOMOTIVE
 
Una flotta auto per la spesa a domicilio ai più bisognosi Kia lancia l’operazione #ITALIAKIAMA
AUTOMOTIVE
EICMA 2020: le dichiarazioni del presidente Magrì in seguito alle decisioni di BMW e KTM
AUTOMOTIVE
Peugeot 208 e 2008 vincono il premio per il Design ai Red Dot Award 2020
AUTOMOTIVE
 
Škoda Octavia riceve il terzo Red Dot Award per il design
AUTOMOTIVE
Ford Motor Company Fund avvia il programma Donation Match
AUTOMOTIVE
Lamborghini avvia la produzione di mascherine e visiere mediche per l’Ospedale S. Orsola-Malpighi di...
AUTOMOTIVE
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.