Cremonini raccoglie 45mila euro da asta
Destinati a 65 medici e infermieri che si sono ammalati
di ANSA | 05 aprile 20, 10:40
(ANSA) - BOLOGNA, 05 APR - Cesare Cremonini raccoglie 45mila euro grazie all'asta sulle luminarie allestite per lo scorso Natale in centro a Bologna da devolvere per l'emergenza Covid-19. La cifra, spiega il cantautore bolognese su Twitter, serve ad assicurare "supporto e alloggio a 65 medici e infermieri che si sono ammalati di coronavirus durante il lavoro e non possono fare l'isolamento a casa perché vivono con le loro famiglie". Le decorazioni sono state messe all'asta il 19 marzo per la raccolta fondi 'Più forti insieme' promossa dalla Fondazione Sant'Orsola per l'emergenza coronavirus. Le luminarie erano state allestite a fine 2019 col testo della canzone 'Nessuno vuole essere Robin' di Cremonini. L'anno prima furono inaugurate con le parole de 'L'anno che verrà' di Lucio Dalla che proprio in via D'Azeglio a Bologna abitava.
 
Scelti per te
Dagli host Airbnb 12.000 notti gratis a medici e infermieri
INTRATTENIMENTO
Kim su muro a Roma,è opera street artist
INTRATTENIMENTO
Usa: al via One World Together
INTRATTENIMENTO
Show Rolling Stones per operatori sanità
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: vescovo Pinerolo in ospedale, Papa lo chiama
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: è morto Luis Sepulveda
INTRATTENIMENTO
Peter Gabriel raccoglie fondi per Italia
INTRATTENIMENTO
Weinstein: nuova incriminazione a LA
INTRATTENIMENTO
25 aprile, piazza virtuale per 75esimo Liberazione
INTRATTENIMENTO
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.