Peter Gabriel raccoglie fondi per Italia
Ex Genesis solidale con la "sua" Sardegna
di ANSA | 14 aprile 20, 12:25
(ANSA) - SASSARI, 14 APR - Peter Gabriel, cittadino onorario di Arzachena dal 2003, non ha dimenticato il suo solido legame con la Sardegna (dove da tanti anni possiede una casa sul golfo di Cannigione) e con l'Italia neanche in questo momento di emergenza e ha lanciato una raccolta fondi per dare una mano a chi combatte contro il Coronavirus in prima linea. Come spiega in un lungo post sui social, l'ex Genesis cita esplicitamente anche la "sua" Sardegna e chiede offerte solidali in cambio della possibilità di assistere alla trasmissione online di due documentari musicali girati all'Arena di Verona nel corso di un concerto andato in scena dieci anni fa. Si tratta di immagini sostanzialmente inedite, almeno dal punto di vista del montaggio e del prodotto finale. La loro pubblicazione, nelle intenzioni del 70enne musicista inglese, aiuterà a finanziare la Croce Rossa e la Protezione civile. In attesa di poter rimettere piede nella sua tenuta a Li Capanni, in Gallura, Gabriel rinnova così il suo amore per la Sardegna e per l'Italia.
 
Scelti per te
Dagli host Airbnb 12.000 notti gratis a medici e infermieri
INTRATTENIMENTO
Kim su muro a Roma,è opera street artist
INTRATTENIMENTO
Usa: al via One World Together
INTRATTENIMENTO
Show Rolling Stones per operatori sanità
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: vescovo Pinerolo in ospedale, Papa lo chiama
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: è morto Luis Sepulveda
INTRATTENIMENTO
Weinstein: nuova incriminazione a LA
INTRATTENIMENTO
25 aprile, piazza virtuale per 75esimo Liberazione
INTRATTENIMENTO
Cremonini raccoglie 45mila euro da asta
INTRATTENIMENTO
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.