Usa: al via One World Together
Artisti da tutto il mondo da casa ringraziano operatori sanitari
di ANSA | 19 aprile 20, 02:54
(ANSA) - NEW YORK, 19 APR - La musica come linguaggio universale per dire grazie agli operatori sanitari e a tutti coloro che sono impegnati in prima linea contro la pandemia di Covid-19. E' iniziato 'One World Together at Home', l'evento-concerto voluto da Lady Gaga che ha chiamato a raccolta artisti da tutto il mondo che esibiscono dalle loro case a sostegno dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, diverse associazioni di volontariato e soprattutto medici ed infermieri che ogni giorno rischiano la vita per curare chi è stato contagiato dal virus. L'evento è trasmesso a rete unificate su Cbs, Nbc e Abc oltre che su tutte le principali piattaforme di streaming. In Italia va in diretta dalle ore 01.45 su Rai1, su Rai Radio2 e in streaming su RaiPlay e presentato da Stephen Colbert, Jimmy Kimmel e Jimmy Fallon, i re dei talk show notturni. A dare il fischio d'inizio naturalmente Lady Gaga che ha invitato tutti a sorridere intonando al piano il brano Smile.
 
Scelti per te
Dagli host Airbnb 12.000 notti gratis a medici e infermieri
INTRATTENIMENTO
Kim su muro a Roma,è opera street artist
INTRATTENIMENTO
Show Rolling Stones per operatori sanità
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: vescovo Pinerolo in ospedale, Papa lo chiama
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: è morto Luis Sepulveda
INTRATTENIMENTO
Peter Gabriel raccoglie fondi per Italia
INTRATTENIMENTO
Weinstein: nuova incriminazione a LA
INTRATTENIMENTO
25 aprile, piazza virtuale per 75esimo Liberazione
INTRATTENIMENTO
Cremonini raccoglie 45mila euro da asta
INTRATTENIMENTO
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.