Musica: addio a 'Lady Bird' Jimmy Heath, leggenda del jazz
Sassofonista e compositore originario Filadelfia, aveva 93 anni
di ANSA | 21 gennaio 20, 17:04
(ANSA) - NEW YORK, 21 GEN - Jimmy Heath, una delle leggende del jazz americano, è morto a 93 anni. La famiglia ha fatto sapere che il decesso è avvenuto per cause naturali. Heath, soprannominato Lady Bird per l'influenza che Charlie 'Bird' Parker ebbe sul suo passaggio al sassofono tenore, è stato per 70 anni un ricercato sassofonista e un compositore geniale. Ha lavorato con nomi come Miles Davis, John Coltrane e Dizzy Gillespie oltre che con membri della sua stessa famiglia, era infatti il fratello del bassista Percy Heath e del batterista Albert Heath. Per la sua educazione musicale, Heath si nutrì di Louis Armstrong, Fats Waller e Marian Anderson oltre alla musica che il padre, Percy, un meccanico di auto che suonava anche il clarinetto, ascoltava e la madre Arlethia, che cantava in un coro di una chiesa. A 13 anni ebbe il suo primo sassofono e da allora non se ne separò più. Negli anni '50 ebbe anche problemi con la droga e fu condannato a quattro anni e mezzo di prigione per spaccio. Durante la detenzione si liberò dalla dipendenza imparando a suonare il flauto e concentrandosi sulla composizione e l'arrangiamento. Il suo primo album da leader risale al 1959, 'The Thumper'. (ANSA).
 
Scelti per te
Dagli host Airbnb 12.000 notti gratis a medici e infermieri
INTRATTENIMENTO
Kim su muro a Roma,è opera street artist
INTRATTENIMENTO
Usa: al via One World Together
INTRATTENIMENTO
Show Rolling Stones per operatori sanità
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: vescovo Pinerolo in ospedale, Papa lo chiama
INTRATTENIMENTO
Coronavirus: è morto Luis Sepulveda
INTRATTENIMENTO
Peter Gabriel raccoglie fondi per Italia
INTRATTENIMENTO
Weinstein: nuova incriminazione a LA
INTRATTENIMENTO
25 aprile, piazza virtuale per 75esimo Liberazione
INTRATTENIMENTO
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.