Semi di lino: caratteristiche principali e benefici
Usati sin dall'antichità, i semi di lino fanno bene all'organismo. Scopriamo nel dettaglio tutto quello che c'è da sapere prima di assumerli
di TANTASALUTE | 05 agosto 20, 04:30

Nonostante le loro piccolissime dimensioni: i semi di lino sono dei veri e propri alleati della salute.

A cosa servono?

Sono di aiuto in menopausa perché aiutano a combattere l’osteoporosi e tutte le malattie che affliggono le ossa e le articolazioni.

Rinforzano il sistema immunitario, soprattutto quando si supera una certa età e sono di grandissimo aiuto per coloro che soffrono di problemi intestinali perché aiutano ad andare in bagno con regolarità.

Altro importantissimo dato da prendere in considerazione è che sono ricchi di Omega 3 e Omega 6, acidi grassi fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo (infatti vengono utilizzati anche nelle ricette per integrare il fabbisogno giornaliero).

Ci sono però dei casi in cui l’assunzione dei semi di lino è sconsigliata, clicca sul link sotto per scoprirne di più.

SEMI DI LINO: TUTTE LE INFO DA SAPERE

 
Scelti per te
Tiffany: i gioielli più belli
LIFESTYLE
Piastrelle bagno moderno: le ultime tendenze
LIFESTYLE
Mal di gola: cause e rimedi naturali
LIFESTYLE
Pannelli solari autopulenti, come funzionano?
LIFESTYLE
Make up terapia per combattere la depressione
LIFESTYLE
Chesterfield: divani senza tempo
LIFESTYLE
Tavoli a scomparsa: pratici e belli
LIFESTYLE
Marito mammone? Come fare con una suocera invadente
LIFESTYLE
Tatuaggi intorno al seno: le idee più originali
LIFESTYLE
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.