Allergia al gatto: si potrà ridurre con l’immunoterapia
Una delle allergie più diffuse ora potrebbe essere ridotta o controllata: la scoperta arriva dal Lussemburgo.
di Tantasalute | 21 febbraio 21, 05:30

L’allergia al gatto è una delle più diffuse ma, finalmente, potrebbe essere stata trovata una cura per limitarla o comunque contenerla. La scoperta viene dall’Istituto di sanità del Lussemburgo. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Allergia al gatto: la recente scoperta

Come detto, la scoperta è stata fatta dall’Istituto di sanità del Lussemburgo: i ricercatori hanno dimostrato che alte dosi della molecola oligonucleotide Cpg influiscono sul sistema immunitario in maniera positiva in caso di allergia al felino.

Somministrando la molecola, verrebbero innalzati i livelli di tolleranza all’allergene, quindi riducendo i sintomi anche nei casi più acuti. Per scoprirne di più cliccate sul link sotto.2

ALLERGIA AL GATTO: LA RECENTE SCOPERTA

 
 
Scelti per te