Bici da downhill, le migliori per un’avventura estrema
Si tratta di uno sport che si pratica in sella alla mountain bike su percorsi più o meno ripidi. Ci sono diversi posti per praticarlo
di Qnm | 20 luglio 21, 04:30

Il downhill è uno sport nato negli Stati Uniti negli anni 70, poi inserito nella Unione Ciclistica Internazionale dal 1993. Consiste nella discesa di pendii in sella a una mountain bike. I percorsi più o meno ripidi determinano la difficoltà dell’attività stessa. Per il downhill è necessaria una bicicletta sportiva robusta dotata di un manubrio largo, che deve essere anche leggero ed agile. Oltre ai freni a disco, devono essere biammortizzate.

Downhill, come praticare questo sport su due ruote

Per praticarlo esistono diversi posti. In Italia lungo l’arco alpino esistono diversi downhill park come per esempio il Pila Bike Land ad Aosta, il Bike Park Livigno e il Dolomiti Paganella Bike. Sugli Appennini, invece, da segnalare Cimone Bike Park in provincia di Modena, il Abetone Gravity Park (Pistoia) e Swup Bike Park (L’Aquila). Tuttavia, la scelta cruciale deve essere quella legata al mezzo da acquistare. Per conoscere tutti i modelli ideali di mountain bike per il downhill, clicca il link qui sotto.

ECCO I TIPI DI MOUNTAIN BIKE ADATTI PER PRATICARE IL DOWNHILL

 
 
 
Scelti per te