Bambini e cibo, ecco come gestire i pasti dei più piccoli
Tanti consigli per trovare le giuste soluzioni al momento del pasto dei bambini. Le indicazioni arrivano dai ricercatori dell'Università del Kentucky
di Tantasalute | 26 settembre 21, 04:30

Gestire e curare l’alimentazione dei propri figli. Non è un argomento da liquidare in poche parole. Non è facile assicurare ai ragazzi un’alimentazione sana e chi fa difficoltà a farli nutrire con regolarità, per vari motivi.

Lo studio che tratta l’alimentazione dei bambini

Secondo uno studio stilato dall’Università del Kentucky, i pasti dei bambini dovrebbero essere brevi e loro stessi non dovrebbero essere messi sotto pressione se non esauriranno le pietanze. Il pasto deve rappresentare un momento felice, non di costrizione. Scorrendo la relazione arrivata dagli Stati Uniti, i più piccoli potrebbero esercitare la loro indipendenza “rifiutandosi di mangiare se si sentono costretti, puniti o se si inizia a contrattare con loro”. Un altro accorgimento è per i genitori, che devono concentrarsi su ciò che stanno mangiando, lasciando da parte piccole porzioni per pasti successivi. Per saperne di più, clicca il link qui sotto.

APPROFONDISCI SU COME ABITUARE E ISTRUIRE I PROPRI BAMBINI AD UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE

 
 
 
Scelti per te