In carcere Livorno aggrediti 3 agenti
Feriti, per loro 7 e 10 giorni di prognosi
di ANSA | 23 maggio 20, 20:40
(ANSA) - FIRENZE, 23 MAG - "Tre appartenenti alla polizia penitenziaria sono stati aggrediti nel carcere di Livorno. I tre, contusi, sono dovuti ricorrere alle cure dell'ospedale cittadino". E' quanto denuncia in una nota la segreteria generale del Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe). "All'interno del carcere di Livorno un detenuto italiano sottoposto al regime di sorveglianza particolare previsto dall'articolo 41 bis dell'ordinamento penitenziario, ristretto nel reparto As2, al rientro dal passeggio - prosegue la nota - si rifiutava di rientrare in cella, avanzando richieste che non potevano essere soddisfatte. Il personale di polizia, dopo averlo invitato più volte a fare rientro in cella, veniva aggredito". Tre di loro hanno fatto ricorso alle cure mediche presso l'ospedale cittadino, con prognosi di due, sette e dieci giorni.
 
Scelti per te
Sorelle gemelle morte in casa, indagano carabinieri
NEWS
Coronavirus, contagiati un po' su
NEWS
Germania,cavalieri 2 superstiti S.Anna
NEWS
Testimone, B.Clinton in villa di Epstein
NEWS
Open Arms: Orban a Salvini, siamo con te
NEWS
Dl imprese: Bersani, fatto il possibile
NEWS
Regione avvia revoca Rsa Soleto
NEWS
Minacce a Sileri: Crimi, M5s vicino
NEWS
Dl Scuola: Senato, ok entro giovedì
NEWS
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.