Bocelli sarà la star d'eccezione alla cerimonia d'apertura di Expo 2020 di Dubai
L'artista italiano, che ha venduto più di 90 milioni di dischi in tutto il mondo, sarà affiancato da una serie di star internazionali
di Guendalina Dainelli | 20 settembre 21, 04:41

AGI - Sarà la voce del celeberrimo tenore italiano Andrea Bocelli ad accompagnare la cerimonia di apertura di Expo 2020 presso l'iconica Al Wasl Plaza di Expo 2020 Dubai il prossimo 30 settembre. Lo si apprende sul sito di Expo 2020 Dubai, in cui si aggiunge che l'artista italiano, che ha venduto più di 90 milioni di dischi in tutto il mondo, sarà affiancato da una serie di star internazionali.

Bocelli, che ha già calcato anche la scena di Expo Milano nel 2015, appare infatti nel titolo del comunicato stampa come la star più prestigiosa della cerimonia a cui si affiancano altri grandi nomi, come quello della popstar britannica Ellie Goulding, del pianista cinese di fama mondiale Lang Lang, di Angelique Kidjo quattro volte vincitrice del Grammy e di Andra Day, attrice, cantante e vincitrice del Golden Globe.

La cerimonia di apertura, un "big bang"

La cerimonia di apertura è co-curata e co-prodotta da Franco Dragone, il direttore creativo di produzioni rivoluzionarie come il Cirque du Soleil e di La Perle, e da Scott Givens, presidente e amministratore delegato di FiveCurrents, pluripremiato creatore di alcuni tra i principali grandi eventi live internazionali, da diverse manifestazioni olimpiche a celebrazioni di Capodanno in tutto il mondo.

Lo spettacolo andrà in scena in Al Wasl Plaza, cuore pulsante del sito di Expo, un enorme teatro circolare che promette di offrire ai visitatori il più grande schermo e la più grande installazione sonora immersiva al mondo. Secondo alcune anticipazioni, per il grand opening del 30 settembre, di cui cominciano a circolare alcune immagini di back-stage sui quotidiani nazionali, i coreografi hanno immaginato il pubblico al centro dell'evento. Attorno prenderà vita il palco girevole con incredibili spettacoli di luci e un'inedita tecnologia immersiva.

Lo spettacolo di apertura, definito un vero e proprio "big bang" dagli organizzatori, darà inizio alle 182 giornate di Expo 2020 Dubai, dal primo ottobre al 31 marzo. Secondo la nota diramata, la celebrazione trarrà ispirazione dal claim "Collegare le menti, creare il futuro" e dai temi principali, Opportunità, Mobilità, Sostenibilità, mostrando al tempo stesso i valori portanti degli Emirati Arabi Uniti, primo Paese dell'area MENASA (Middle East, North Africa, and South Asia) ad ospitare un'Esposizione Universale. 

 
 
 
Scelti per te