Su YouTube arriva la docu-serie su Demi Lovato: il racconto della sua overdose nel 2018
Dopo quello su Britney Spears, arriva un nuovo documentario che racconta della carriera e delle drammatiche esperienze della vita privata di un'altra "cantante Disney". Dancing With the Devil è la docu-serie di YouTube Originals su Demi Lovato che ha debuttato il 17 febbraio, in cui la cantante affronta anche il tema della sua dipendenza da droghe e della sua overdose del 2018
di Pourfemme | 23 febbraio 21, 05:33

Il 17 febbraio ha fatto il suo debutto su YouTube Originals la nuova docu-serie su Demi Lovato, Dancing With the Devil. In un trailer lungo circa tre minuti, la cantante si apre coi fan raccontando della traumatica esperienza della sua overdose da eroina nel 2018. “Ho avuto un attacco di cuore, tre ictus. I dottori dicevano che mi restavano dai 5 ai 10 minuti da vivere”. Dopo sei anni di sobrietà, nel luglio 2018 Demi Lovato fu trovata in condizioni critiche a causa di un’overdose e trasportata d’urgenza in un ospedale. Un mese dopo le dimissioni dalla struttura sanitaria e poi tre mesi in riabilitazione.

Sono grata per ciò che mi ricorda cosa avrebbe potuto essere

Ho avuto molte vite, come il mio gatto. Ora sono alla mia nona vita e sono pronta a tornare a fare ciò che amo: la musica. In quell’occasione ho oltrepassato una linea che non avevo mai superato, ho subito danni al cervello e ancora adesso combatto con le conseguenze di ciò che è accaduto. Non posso guidare perché ho dei punti ciechi alla vista e per parecchio tempo ho avuto difficoltà a leggere. Tali ripercussioni sono qui per ricordarmi quello che potrebbe succedere se finissi nuovamente in un posto buio e ne sono grata”. Demi Lovato è oggi sobria, è stata fidanzata ufficialmente per soli due mesi durante l’estate 2020 e ha tante cose da raccontare, nel suo documentario.

Ecco come Demi Lovato celebra (di nuovo) la body diversity: la nail art è pazzesca

 
 
Scelti per te