Charlène di Monaco, l’ultima operazione è andata molto bene
La principessa, bloccata in Sudafrica a causa di un'infezione otorinolaringoiatrica, è stata sottoposta ad un'ultima operazione che le permetterà di tornare a casa
di Pourfemme | 13 ottobre 21, 04:30

Charlène di Monaco è stata sottoposta all’ultima operazione ed è “andata molto bene”. A rivelarlo a Hola! una fonte di Palazzo Grimaldi. Dopo le tante complicazioni, come ad esempio il collasso a fine settembre che l’ha costretta ad un ricovero in ospedale, forse si è arrivati all’ultimo capitolo di questa storia ed è arrivato il momento che la moglie del principe Alberto, bloccata ormai da otto mesi in Sudafrica, riesca a tornare a casa.

Il ritorno della principessa

Charlène è stata operata in anestesia totale venerdì scorso, ed è rimasta quarantotto ore sotto osservazione. Era andata in Sudafrica a promuovere un progetto contro il bracconaggio dei rinoceronti, ma ha contratto una grave infezione otorinolaringoiatrica che l’ha costretta ad una serie di operazioni che le hanno impedito di volare e di conseguenza l’hanno tenuta lontana dalla sua famiglia. Ora è arrivato il momento del suo ritorno. Per scoprire nei dettagli cosa ha impedito alla principessa di tornare a Monaco clicca sul link in basso.

CHARLENE DI MONACO, BLOCCATA IN SUDAFRICA DA UN’INFEZIONE

 
 
 
Scelti per te