Bianca Atzei, racconta il dolore di un aborto: “Dalla gioia più grande, alla sofferenza più forte”
La cantante tramite un lungo post su Instagram racconta la sua esperienza: "Per sensibilizzare su un argomento di cui si parla poco"
di Pourfemme | 13 ottobre 21, 04:30

Bianca Atzei racconta sul suo profilo Instagram il dolore per un aborto spontaneo. “Dalla gioia più grande, alla sofferenza più forte, in un battito di ciglio”. La cantante e il compagno Stefano Corti hanno, infatti, perso il bambino che stavano aspettando. “Voglio parlarvi della mia esperienza per sensibilizzare su un argomento di cui si parla poco”, scrive la cantante.

Il dolore per l’interruzione della gravidanza

“Per più di un anno abbiamo cercato un figlio – racconta Bianca – Dopo l’importante aiuto tecnologico, la grande notizia: quando ho visto quel test di gravidanza positivo è stata l’emozione più bella della mia vita. Purtroppo quella felicità è sparita quando abbiamo saputo che la gravidanza si è interrotta dopo alcuni mesi e si è dovuto intervenire chirurgicamente”. Infine, conclude con speranza: “Forse raccontarlo è come liberarsi di qualcosa. Bisogna solo andare avanti, tengo ancora vivo il sogno di diventare mamma”. Per conoscere bene chi è Bianca Atzei clicca sul link in basso.

BIANCA ATZEI, UNA DELLE GIOVANI CANTANTE PIU’ APPREZZATE

 
 
 
Scelti per te