++ Amarezza Vettel 'ero in lotta, poi è arrivato Leclerc' ++
"La macchina dava buone sensazioni, non doveva succedere"
di ANSA | 12 luglio 20, 15:52
(ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Ero in lotta con altre macchine, poi è arrivato Charles. Non sarebbe dovuto succedere": così Seb Vettel ha raccontato a caldo il contatto con il compagno di squadra Leclerc al primo giro del gran premio di Stiria, costato poi il ritiro di entrambi i piloti della rossa. "Ho provato a guidare in modo conservativo - ha detto il tedesco a Skysport - ma poi mi sono dovuto ritirare. Era un bonus poter correre qui due gare di fila e lo abbiamo sprecato. La macchina dava buone sensazioni, peccato. Con gli aggiornamenti avrei voluto fare qualche giro in più per capire". (ANSA).
 
Scelti per te
Ciclismo: Milano-Sanremo di mezza estate, Nibali contro tutti
SPORT
Golf: Ryder '21, Usa conferma 6 wild card per Stricker
SPORT
Golf: PGA Championship al via, tamponi tutti negativi
SPORT
La Roma passa da Pallotta a Friedkin, affare da 591 milioni
SPORT
3-2 al Cittadella, Frosinone in semifinale Playoff
SPORT
Europa League: 2-0 al Getafe, Inter ai quarti
SPORT
Europa League: 2-1 al Lask Linz, United ai quarti
SPORT
Riforma Sport:Barelli, garantire attività a società sportive
SPORT
Marotta, Conte? Non c'è presa di posizione
SPORT
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.