Nicchi,i falli di mano? Italia non ha regole diverse
'Non siamo paese a parte, falso qui rigori in modo spropositato'
di ANSA | 12 luglio 20, 21:33
(ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Tutti questi falli di mano? Stiamo parlando di una partita godibile (Juventus-Atalanta n.d.r.) con un arbitraggio all'altezza, e quello che non è discutibile è la giustezza dell'applicazione. A Gasperini dico che in Italia non ci sono regole diverse e una loro diversa applicazione: l'Italia non è un paese a sé stante, con regole a suo piacimento. Anzi, il designatore Rizzoli si sente ogni settimana, in videoconferenza, con i designatori di Francia, Portogallo, Spagna, Germania per fare il punto della situazione, e non è vero che in Italia si danno rigori in modo spropositatamente diverso dagli altri". Intervistato dal vicedirettore di RaiSport Enrico Varriale, il presidente dell'Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi replica così al tecnico dell'Atalanta dopo i commenti del post-Juve, e a coloro che sottolineano l'eccessiva severità degli arbitri italiani sui falli di mano. (ANSA).
 
Scelti per te
Golf: Ryder '21, Usa conferma 6 wild card per Stricker
SPORT
Golf: PGA Championship al via, tamponi tutti negativi
SPORT
La Roma passa da Pallotta a Friedkin, affare da 591 milioni
SPORT
3-2 al Cittadella, Frosinone in semifinale Playoff
SPORT
Europa League: 2-0 al Getafe, Inter ai quarti
SPORT
Europa League: 2-1 al Lask Linz, United ai quarti
SPORT
Riforma Sport:Barelli, garantire attività a società sportive
SPORT
Marotta, Conte? Non c'è presa di posizione
SPORT
Europa League: 3-0 al Wolfsburg, Shakhtar nei quarti
SPORT
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.