Cozzoli a presidenti, "Insieme per programma Scuola sport"
N.1 Sport e Salute scrive ai responsabili del mondo sportivo
di ANSA | 31 luglio 20, 16:34
(ANSA) - ROMA, 31 LUG - Rilanciare la cultura sportiva attraverso la Scuola dello Sport. E farlo con il contributo delle Federazioni, degli Enti di Promozione, della Discipline associate. Il n.1 di Sport e Salute Vito Cozzoli ha scritto ai presidenti degli Organismi sportivi per indicare i nuovi indirizzi della Scuola, o meglio per costruirli insieme, per sapere da chi sta sul campo "quali temi vorreste venissero affrontati, dibattuti e le nuove progettualità da pianificare in ambito formativo". Sport e Salute punta forte sull'asset della Scuola dello Sport: "E' un centro di Alta formazione che insieme agli insegnamenti tecnico-sportivi può promuovere nuovi stili di vita attivi e salutari". La Scuola ha formato tecnici di valore mondiale, si è aperta da tempo alle nuove forme di lavoro come il manager sportivo e adesso vuole conoscere i bisogni che nascono dalla base. Per confermare la sua eccellenza e portarla avanti. (ANSA).
 
Scelti per te
Champions:2-1 ad Atletico Madrid, Lipsia in semifinale
SPORT
++ Nuoto: Sette Colli;Paltrinieri record europeo 1500 sl ++
SPORT
Tennis: Internazionali d'Italia dal 14 al 21 settembre
SPORT
Moto:Rossi, Misano con pubblico? Non si può immaginare senza
SPORT
Immobile, 'Lazio mia vita, difficile prendere altre strade'
SPORT
F1: Vettel 'acque agitate, ma con team tutto chiarito
SPORT
Champions: Barcellona-Bayern sa di finale anticipata
SPORT
Domenech sbeffeggia Gasperini, 'ah... gli italiani'
SPORT
++ Gasperini, dispiace perché eravamo vicini a impresa ++
SPORT
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.