Golf: rischio porte chiuse anche per il Masters
Sindaco di Augusta, ""probabile che si giochi senza pubblico"
di ANSA | 07 agosto 20, 10:22
(ANSA) - ROMA, 07 AGO - Dopo il PGA Championship (in corso a San Francisco) e lo Us Open (17-20 settembre a Mamaroneck, New York) anche il Masters Tournament (12-15 novembre in Georgia, Usa), terzo ed ultimo Major 2020 (l'Open Championship quest'anno è stato annullato a causa dell'emergenza sanitaria), potrebbe giocarsi a porte chiuse. "E' probabile che lo scenario sia questo". Così Hardie Davis Jr., sindaco di Augusta dal 2015, nel corso di una conferenza stampa. "L'Augusta National ha tutti i mezzi - ha aggiunto Davis Jr. - per affrontare al meglio le emergenze. Non vediamo l'ora di vedere un po' di grande golf, ma ancora non si può sapere se l'evento potrà vantare la presenza del pubblico". Nelle ultime due settimane ad Augusta si sono registrati 1.460 casi di persone positive al Covid-19. Un dato, verso il grande appuntamento di golf, che non fa ben sperare. (ANSA).
 
Scelti per te
Diritti tv: accordo Dazn-Discovery per canali Eurosport
SPORT
Inter: si terrà venerdì la conferenza Conte-Marotta
SPORT
Spadafora, legge riforma sport non si fermerà
SPORT
Supercoppa: Rakitic,Bayern forte ma Siviglia qui per vincere
SPORT
Moto: Marquez, da Dovizioso e Quartararo mi aspettavo di più
SPORT
++ Calcio: Milan, Duarte positivo al Covid ++
SPORT
Suarez: avvocato Juve,'ho chiesto esame senza riguardi'
SPORT
Europa League: Pioli, contro Bodo-Glimt è partita della vita
SPORT
Juve: Dybala in gruppo, Roma nel mirino della Joya
SPORT
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.