MotoGP: Bagnaia promosso, nel 2021 sulla Ducati ufficiale
L'annuncio su Twitter, il pilota torinese affiancherà Miller
di ANSA | 30 settembre 20, 11:38
(ANSA) - ROMA, 30 SET - "Welcome onboard @PeccoBagnaia!". Si spalancano le porte della squadra Ducati ufficiale per Francesco 'Pecco' Bagnaia, promosso dal team Pramac, le cui moto nella prossima stagione saranno affidate a Jorge Martin e Johann Zarco. Nel 2021 il pilota torinese affiancherà l'australiano Jack Miller. L'ufficialità di un passaggio atteso da giorni è giunta con un twitter della Ducati. "Oggi sono la persona più felice del mondo, per me è un sogno che si avvera: essere un pilota ufficiale Ducati è sempre stata la mia ambizione e ci sono riuscito insieme a tutti coloro che hanno sempre creduto in me anche quando le cose non andavano nel migliore dei modi - le prime parole di Bagnaia - Un grazie speciale a Claudio Domenicali, Gigi Dall'Igna, Paolo Ciabatti e Davide Tardozzi per la fiducia, al Pramac Racing Team che mi ha accolto come una famiglia e alla VR46 Riders Academy che mi ha sempre sostenuto in tutti questi anni". (ANSA).
 
Scelti per te
Serie A: Sassuolo-Torino 3-3
SPORT
Vuelta: nella 3/a tappa Bennett allo sprint, Roglic resta leader
SPORT
Giro: 19/a tappa, ad Asti vince Cerny per distacco
SPORT
Calcio: Mihajlovic ritrova la Lazio,il Bologna merita di più
SPORT
Zidane: "So di essere in bilico, ma non mi preoccupo"
SPORT
Inter, Conte: "Dobbiamo migliorare, ma nessuno ci ha dominato"
SPORT
Giro: Vegni, "Decisione inaccettabile, qualcuno pagherà"
SPORT
Open d'Italia, Canter inarrestabile, sorpresa McGowan
SPORT
Zanardi: dal Coni alla Ferrari, gli auguri per i 54 anni
SPORT
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.