Hertz dichiara bancarotta in Usa, Canada
Società in crisi causa coronavirus, escluse attività in Europa
di ANSA | 23 maggio 20, 05:52
(ANSA) - WASHINGTON, 23 MAG - Il colosso mondiale dell'autonoleggio Hertz, in crisi per le conseguenze del coronavirus, ha presentato istanza di fallimento negli Stati Uniti e in Canada. Lo ha annunciato la società in una nota. "L'impatto di COVID-19 sulla domanda di spostamento è stato improvviso e drammatico, causando un brusco calo delle entrate dell'azienda e delle prenotazioni future", ha dichiarato in un comunicato stampa. Nel deposito del 'chapter 11' negli Stati Uniti non sono incluse le attività operative in altre aree, tra cui Europa, Australia e Nuova Zelanda.
 
Scelti per te
Sorelle gemelle morte in casa, indagano carabinieri
NEWS
Coronavirus, contagiati un po' su
NEWS
Germania,cavalieri 2 superstiti S.Anna
NEWS
Testimone, B.Clinton in villa di Epstein
NEWS
Open Arms: Orban a Salvini, siamo con te
NEWS
Dl imprese: Bersani, fatto il possibile
NEWS
Regione avvia revoca Rsa Soleto
NEWS
Minacce a Sileri: Crimi, M5s vicino
NEWS
Dl Scuola: Senato, ok entro giovedì
NEWS
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.