Francia, riprendono cerimonie religiose
Le messe già questa mattina, domani la fine del Ramadan
di ANSA | 23 maggio 20, 16:30
(ANSA) - PARIGI, 23 MAG - Disinfezione delle mani e mascherina obbligatoria, filtro all'entrata: sono ricominciate così, questa mattina in Francia, le cerimonie religiose, vietate da oltre 2 mesi a causa dell'epidemia di coronavirus. Il decreto è stato pubblicato oggi e la decisione è entrata immediatamente in vigore. A sbloccare la situazione, il parere del Consiglio di Stato, la massima giurisdizione amministrativa del Paese, che ha ordinato al governo di togliere il divieto "generale e assoluto" di riunione nei luoghi di culto decretata per la pandemia. Secondo il Consiglio di Stato, il divieto era "una violazione grave e manifestamente illegale" della libertà di culto. All'ingresso di chiese, moschee e sinagoghe dovrà essere presente una persona per regolare il flusso e non superare un livello massimo di presenze all'interno. Il Consiglio del culto musulmano ha annunciato ieri sera che l'Aid el-Fitr, la festa che conclude il mese del Ramadan, si svolgerà domani mattina. Sono previste grandi preghiere collettive domattina.
 
Scelti per te
Sorelle gemelle morte in casa, indagano carabinieri
NEWS
Coronavirus, contagiati un po' su
NEWS
Germania,cavalieri 2 superstiti S.Anna
NEWS
Testimone, B.Clinton in villa di Epstein
NEWS
Open Arms: Orban a Salvini, siamo con te
NEWS
Dl imprese: Bersani, fatto il possibile
NEWS
Regione avvia revoca Rsa Soleto
NEWS
Minacce a Sileri: Crimi, M5s vicino
NEWS
Dl Scuola: Senato, ok entro giovedì
NEWS
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.