Grecia torna a carica su marmi Partenone
'Sono frutto saccheggio, non proprietà del British Museum'
di ANSA | 23 maggio 20, 16:47
(ANSA) - ATENE, 23 MAG - La Grecia è tornata alla carica chiedendo per l'ennesima volta al Regno Unito la restituzione dei marmi del Partenone, conservati da oltre 200 anni al British Museum di Londra. Approfittando della riapertura dell'Acropoli di Atene lunedì scorso dopo due mesi di chiusura dovuta al coronavirus, la ministra greca della Cultura, Lina Mendoni, ha affermato oggi un comunicato che "la riapertura dei siti archeologici (...) è un'opportunità per i comitati internazionali a sostegno della restituzione dei marmi del Partenone per riaffermare la loro incessante richiesta e quella del governo greco per un ritorno definitivo dei marmi nella loro terra natale". Le sculture, ha proseguito, sono frutto di un "saccheggio" e la Grecia non riconoscerà mai la loro proprietà da parte del British Museum. La Grecia è impegnata da decenni in una campagna per ottenere la restituzione dei marmi e per un periodo ha considerato anche di passare alle vie legali ma negli ultimi anni Atene ha favorito il canale diplomatico.
 
Scelti per te
Sorelle gemelle morte in casa, indagano carabinieri
NEWS
Coronavirus, contagiati un po' su
NEWS
Germania,cavalieri 2 superstiti S.Anna
NEWS
Testimone, B.Clinton in villa di Epstein
NEWS
Open Arms: Orban a Salvini, siamo con te
NEWS
Dl imprese: Bersani, fatto il possibile
NEWS
Regione avvia revoca Rsa Soleto
NEWS
Minacce a Sileri: Crimi, M5s vicino
NEWS
Dl Scuola: Senato, ok entro giovedì
NEWS
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.