Sospeso risarcimento 15enne tetraplegica
Per giudici esborso rilevante e rischi su eventuale recupero
di ANSA | 13 luglio 20, 11:08
(ANSA) - NAPOLI, 13 LUG - La Corte di Appello di Salerno ha accolto la richiesta di sospensione del pagamento del risarcimento da 3 milioni di euro presentata dal Cardarelli, l'ospedale di Napoli condannato in primo grado perché ritenuto colpevole di avere causato gravi danni neurologici a una bimba di appena tre mesi, Arianna Manzo, che ora ha 15 anni e che da allora è tetraplegica, sorda ed ipovedente. Resta in piedi la possibilità di una transazione entro fine mese, annunciata a Napoli dal governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Per l'avvocato Mario Chiccetti le motivazioni alla base della decisione "sono stupefacenti in quanto la Corte ha sostenuto, tre le altre cose, che l'Azienda '...si vedrebbe esposta all'evenienza di dover subire un esborso di rilevante entità con il rischio di non poterlo recuperare in caso di esito favorevole del giudizio...' non rimane, quindi, che confidare nella parola del Presidente De Luca", ha concluso l'avvocato della famiglia Manzo che da sabato è in sciopero della fame.
 
Scelti per te
Sospeso risarcimento 15enne tetraplegica
NEWS
Russia: 45 tonnellate di carburante riversate nell'Artico
NEWS
Istat: minimo storico nascite, -4.5%
NEWS
Covid: Comitato, Ue vigili su indagini
NEWS
Germania: disarma agenti e scappa, caccia a poliziotto
NEWS
Trovato cadavere in casolare a Pozzuoli
NEWS
Hong Kong: centinaia migliaia votano a primarie opposizione
NEWS
'Ndrangheta, preso consigliere Varesotto
NEWS
Bloccati su Monte Bianco, salvati in 4
NEWS
 
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.