Emirati, attiva prima centrale nucleare del mondo arabo
Si trova a 300 km da Abu Dhabi
di ANSA | 01 agosto 20, 11:43
(ANSA) - ABU DABI, 01 AGO - Gli Emirati arabi uniti hanno annunciato l'entrata in funzione della loro prima centrale nucleare che ha anche la prima del mondo arabo. L'impianto si trova a Barakah, vicino la città di Braka, sulla costa del Golfo Persico, a 300 km da Abu Dhabi. "Gli Emirati sono riusciti con successo ad accendere il primo reattore della centrale di Barakha, la prima del mondo arabo", ha twittato il premier Mohammed bin Rashid al Maktoum. Per Hamad Alkaabi, rappresentante degli Emirati arabi presso l'Agenzia internazionale per l'energia atomica la centrale nucleare "è una pietra miliare nel cammino per fornire energia pulita alla nazione". Il progetto sarebbe dovuto partire nel 2017 ma ha subito diversi ritardi. A febbraio il via libera la primo dei quattro reattori della centrale di Barakah. La Nawah Energy Company, che gestisce l'impianto, ha spiegato che dopo una serie di test cominceranno anche le operazioni commerciali. La centrale è la prima del mondo arabo: l'Arabia Saudita, il principale esportatore mondiale di petrolio, ha dichiarato che prevede di costruire fino a 16 reattori nucleari ma non ha ancora avviato nessun progetto. (ANSA).
 
Scelti per te
Coronavirus:9 casi, anche sanitari ospedale Reggio C.
NEWS
Bielorussia: rilasciati oltre 1.000 manifestanti
NEWS
Coronavirus: appello Biden, rendere obbligatorie mascherine
NEWS
Palestinesi, respingiamo l'accordo Israele- Emirati
NEWS
'No a pizzo parcheggio', denuncia su web
NEWS
Cadavere ripescato in mare Sardegna, forse è un migrante
NEWS
Coronavirus: Oms, il nostro cibo è sicuro
NEWS
A Montecarlo con la mamma la bimba fatta sparire
NEWS
Cile: respinto appello a favore del mapuche Celestino Cord
NEWS
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.