Coronavirus: aumentano i casi in Grecia, obbligo mascherine
Giro di vite sulle restrizioni dopo balzo record di contagi
di ANSA | 02 agosto 20, 14:08
(ANSA) - ROMA, 02 AGO - La Grecia corre ai ripari contro il coronavirus dopo un aumento record di casi e impone l'obbligo di mascherina in tutti i luoghi pubblici al chiuso, incluse le chiese. Lo riporta l'edizione online del quotidiano greco Kathimerini. Il vice ministro della Protezione Civile, Nikos Hardalias, ha anche annunciato che dal 3 al 9 agosto saranno vietati gli assembramenti nei locali al chiuso ed è fortemente consigliato l'utilizzo delle mascherine all'aperto quando c'è folla. Sospese fino al 15 agosto anche le visite in ospedale e cancellati fino al 31 agosto tutte le feste religiose. La stretta sulle norme è stata decisa dopo che venerdì sono stati registrati 78 nuovi casi di Covid-19 nelle 24 ore, un numero record dalla fine del lockdown. Di questi 10 erano turisti intercettati al loro arrivo in Grecia. In totale nel Paese ci sono stati 4.401 casi di coronavirus e 203 vittime. (ANSA).
 
Scelti per te
Coronavirus:9 casi, anche sanitari ospedale Reggio C.
NEWS
Bielorussia: rilasciati oltre 1.000 manifestanti
NEWS
Coronavirus: appello Biden, rendere obbligatorie mascherine
NEWS
Palestinesi, respingiamo l'accordo Israele- Emirati
NEWS
'No a pizzo parcheggio', denuncia su web
NEWS
Cadavere ripescato in mare Sardegna, forse è un migrante
NEWS
Coronavirus: Oms, il nostro cibo è sicuro
NEWS
A Montecarlo con la mamma la bimba fatta sparire
NEWS
Cile: respinto appello a favore del mapuche Celestino Cord
NEWS
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.