Traffico di rifiuti, 8 misure cautelari
DDA Napoli ipotizza reati di associazione e illecita gestione
di ANSA | 16 settembre 20, 10:01
(ANSA) - NAPOLI, 16 SET - I Carabinieri per la Tutela Ambientale stanno eseguendo, tra le province di Napoli e Caserta, provvedimenti cautelari emessi nei confronti di otto persone, imprenditori e operai di una società di San Tammaro (Caserta) che si occupa della gestione di rifiuti speciali. I reati ipotizzati dalla DDA di Napoli nei confronti degli indagati sono associazione per delinquere e illecita gestione di rifiuti. All'operazione, denominata "Dirty Iron" stanno prendendo parte quaranta carabinieri del Reparto Speciale e dell'Arma partenopea e casertana. (ANSA).
 
Scelti per te
Coronavirus:insegnante positiva, bambini asilo in quarantena
NEWS
Hong Kong: Joshua Wong rilasciato su cauzione
NEWS
Covid: morto Franco Oppi, fratello leader Udc in Sardegna
NEWS
Pop.Bari: al via udienza con centinaia parti civili
NEWS
Rubata la reliquia di S. Giovanni Paolo II in duomo Spoleto
NEWS
Coronavirus: tre morti e 73 nuovi casi in Puglia
NEWS
Vacanze: mete a portata di mano, si riscopre l'Italia
NEWS
Fase 3: assessore E-R, mascherina se non ci sono distanze
NEWS
Da 24 anni prende pensione vicino morto
NEWS
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.