Il vaccino Pfizer funziona contro le varianti inglesi e sudafricana del virus
Lo ha affermato il Ceo di Pfizer, Albert Bourla, anticipando, però, che serviranno altri test. Le persone vaccinate mantegono un'alta protezione dopo sei-sette mesi
di AGI.it | 13 gennaio 21, 15:39

AGI - Dai primi test il vaccino di Pfizer-BioNTech sembra "avere un'alta efficacia" contro la varianti britannica e sudafricana del Covid-19. Lo ha affermato il Ceo di Pfizer, Albert Bourla, nel suo intervento a un evento organizzato dal gruppo europarlamentare del Ppe. "Dovremo fare altri test ma penso che la risposta sarà molto positiva", ha aggiunto. "Quanto alla durata del vaccino, quello che sappiamo è che per ora le persone vaccinate da 6-7 mesi mantengono alto livello di protezione".

"Al momento stiamo guardando se, oltre a proteggere le persone, il vaccino impedisce anche la trasmissione del virus" da un individuo all'altro e mentre "sugli animali sappiamo che c'è una significativa protezione sul trasferimento", "non abbiamo ancora abbastanza dati sugli umani al momento", ma "sapremo di piu' nel mese di febbraio" ha dichiarato Bourla.

 
Scelti per te
Sono stati espiantati gli organi della bambina soffocata
NEWS
Da Maradona a Schumacher, autografi all'asta a Firenze per donare al Meyer
NEWS
Faide e alleanze, così sono cresciuti i clan della 'ndrangheta del Crotonese
NEWS
Il documento che dimostra che l'Italia non era pronta alla pandemia
NEWS
Nazista e negazionista, un 22enne è stato arrestato per terrorismo a Savona 
NEWS
Come è destinata a cambiare la moda nel dopo-Covid
NEWS
La variante inglese è arrivata a Mantova e Cremona
NEWS
I vaccini di Biden marciano al ritmo di quelli di Trump
NEWS
Come cambiano i viaggi all'interno dell'Ue. Confini aperti, ma a certe condizioni
NEWS
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.