Il certificato vaccinale europeo sarà operativo da luglio
Il commissario al Mercato interno, Thierry Breton, in audizione all'Europarlamento: "Da parte nostra saremo pronti già a giugno ma gli Stati avranno un mese di tempo per adeguarsi"
di Brahim Maarad | 15 aprile 21, 15:08

AGI - Il certificato vaccinale sarà operativo in Ue da luglio. Lo ha dichiarato in audizione alla commissione Mercato interno del Parlamento europeo, il commissario Thierry Breton.  “Da parte nostra saremo pronti a inizio giungo ma lasciamo il mese correre affinché gli Stati membri attuino gli aspetti tecnici e a luglio tutto dovrebbe essere operativo”, ha spiegato.

“So che ci sono discussioni riguardo a questo lungo periodo di transizione, ma dobbiamo agire al più presto”, ha aggiunto il commissario che ha precisato lo stato dell'arte del percorso tecnico-legislativo che porterà all'attuazione del piano. La Commissione europea “sta lavorando sul gateway” che permetterà il riconoscimento reciproco dei certificati vaccinali nell'Ue.

“Dal primo giugno in poi saremo pronti e gli Stati membri potranno procedere all'edizione del certificato verde” che dovrebbe consentire la ripresa dei viaggi non essenziali. “I dati saranno di proprietà dell'utente e questo è un punto molto importante”, ha precisato Breton. 

 
 
Scelti per te