"Il 4 luglio festeggeremo l'Indipendenza dal Covid", promette Biden 
Il presidente degli Stati Uniti annuncia: "Entro il 4 luglio una dose ad almeno il 70% degli americani adulti". E lancia il piano per vaccinare anche gli adolescenti
di AGI.it | 04 maggio 21, 20:47

 AGI - Il presidente Usa, Joe Biden, ha annunciato che l'amministrazione Usa punta a vaccinare almeno parzialmente il 70% degli statunitensi adulti entro il 4 luglio, la festa dell'Indipendenza; e ha anche fissato l'obiettivo di 160 milioni di americani completamente vaccinati per quella data. "Tra due mesi, festeggiamo la nostra indipendenza come Paese e la nostra indipendenza da questo virus", ha aggiunto Biden

"La luce alla fine del tunnel sta diventando sempre più luminosa".  Ad oggi, in Usa, sono state somministrate 247 milioni di dosi di vaccino, secondo i dati di Bloomberg; circa il 44% della popolazione statunitense ha ricevuto almeno una dose e il 32% è completamente vaccinato. Ma il ritmo delle vaccinazione sta rallentando. "Ora dovremo portare il vaccino alle persone che sono meno entusiaste", ha riconosciuto Biden, incontrando la stampa alla Casa Bianca. "Sappiamo che ci sono milioni di americani che hanno solo bisogno di un po' di incoraggiamento per farsi l'iniezione". Il presidente ha ammesso che "ci vorrà del tempo per riportare tutto alla normalità" e ha esortato ogni americano a vaccinarsi il più rapidamente possibile. 

Il presidente ha, infine, annunciato, che gli Usa sono pronti a vaccinare "immediatamente" gli adolescenti se arriva il via libera delle autorità sanitarie competenti.

 
 
 
Scelti per te