Covid: in Italia 5.057 casi e 15 morti, il tasso di  positività su a 2,3%
I tamponi eseguiti sono stati 219.778, stabili le terapie intensive, ferme a 158 con 12 ingressi del giorno. La regione con più casi odierni è il Veneto, in forte aumento con 819 nuovi positivi
di AGI.it | 22 luglio 21, 15:50

AGI - Ancora in crescita la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 5.057, per la prima volta da due mesi sopra i 5mila, contro i 4.259 delle 24 ore precedenti. Per di più con 219.778 tamponi, 16mila in meno, tanto che il tasso di positività da 1,8% schizza al 2,3%. 

I decessi sono 15 (21 nelle 24 ore precedenti), per un totale di 127.920 vittime dall'inizio dell'epidemia. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Stabili le terapie intensive, ferme a 158 (ieri -7), con 12 ingressi del giorno, mentre i ricoveri ordinari salgono di 38 unità (ieri +2) a 1.234 in totale. 

La regione con più casi odierni è il Veneto, in forte aumento con 819 casi, seguito da Lazio (+792), Lombardia (+513), Sicilia (+520) e Toscana (+505).

I casi totali salgono così a 4.302.393. I guariti sono 1.483 (ieri 2.235), per un totale dall'inizio della pandemia di 4.119.607.

Gli attualmente positivi aumentano di 3.558 unità (ieri +1.998), e sono 54.866 in tutto, di cui 53.474 in isolamento domiciliare.

 
 
 
Scelti per te