Nuovo Dacia Duster: arriva il restyling del suv per tutti
Duster, di cui sono state vendute oltre 1,9 milioni di unità, è il leader europeo delle vendite a privati nella sua categoria sul mercato dei SUV dal 2019.
di MOTORCUBE | 22 giugno 21, 17:00

In continuità rispetto alle precedenti generazioni, Nuovo Duster si rivolge ai clienti che desiderano un SUV confortevole dal design attrattivo, ma anche a chi va alla ricerca di un 4X4 robusto e versatile. Fedele al suo DNA, Nuovo Duster resta un SUV adatto per le famiglie con uno spirito avventuroso. È il compagno ideale della vita quotidiana, ma anche delle avventure all’aperto.

Il suo intramontabile design si evolve, soprattutto a livello dei fari e della calandra, per conferirgli una personalità ancora più incisiva e per incrementare l’efficienza in termini di CO2. Per quanto riguarda la vita a bordo, è dotato di una consolle centrale rialzata con bracciolo scorrevole, due sistemi multimediali con nuovo display da 8” e trasmissione automatica EDC a doppia frizione. A conferma della sua versatilità, Nuovo Duster è disponibile a 2 e 4 ruote motrici. Quest’ultima versione è dotata di un sistema 4x4 Monitor ancora più ricco.

Dacia Duster

Esterni

Nuovo Duster adotta i codici stilistici della nuova identità visuale di Dacia presentati per la prima volta su Nuova Sandero, Nuova Sandero Stepway e Logan (dove commercializzata). I nuovi gruppi ottici sono dotati di luci diurne a forma di Y. Una forma inedita, da cui traggono ispirazione i rilievi 3D della nuova griglia della calandra cromata. Questo innovativo frontale, più moderno, conferisce ancora più personalità a Nuovo Duster.

Il sistema di illuminazione permanente dei gruppi ottici anteriori (di tipo ECOLED) e posteriori comprende la nuova firma luminosa di Dacia. Duster è il primo modello Dacia ad essere dotato di indicatori di direzione a LED (all’anteriore). Questa tecnologia è utilizzata anche per gli anabbaglianti (con accensione automatica di serie) e per la luce della targa. Oltre a ridurre il consumo elettrico, i LED offrono anche una migliore illuminazione, di giorno e di notte, per vedere ed essere visti meglio dagli altri utenti della strada.

Dacia Duster

Grazie al lavoro congiunto dei designer e degli ingegneri, l’aerodinamica migliora con stile. Il design del nuovo spoiler posteriore e dei nuovi cerchi in lega da 16” e 17” è stato progettato nella galleria del vento. Tutte le ottimizzazioni relative alla CO2 (nuovi cuscinetti delle ruote e pneumatici, fari LED), tra cui il coefficiente di resistenza aerodinamica (SCx), permettono su Nuovo Duster una riduzione fino a 5,8 g di CO2 nella versione a quattro ruote motrici.

Interni

Dacia Duster

Nuovo Duster si preoccupa del comfort dei suoi occupanti. L’abitacolo, più accogliente, è dotato, in particolare, di nuove sellerie, nuovi poggiatesta e una consolle centrale rialzata con un ampio bracciolo scorrevole. Propone inoltre due sistemi multimediali con un inedito touchscreen da 8”.

Le sellerie di Nuovo Duster sono nuove al 100%. I tessuti e la forma dei nuovi poggiatesta offrono migliore ergonomia e sostegno. Essendo più sottili, i poggiatesta consentono ai passeggeri dei sedili posteriori di avere una migliore visibilità verso la parte anteriore e viceversa.

La grande novità è l’introduzione di una consolle centrale rialzata dotata di un ampio bracciolo scorrevole su 70 mm, che presenta un vano portaoggetti chiuso da 1,1 litri e due prese USB di ricarica per i passeggeri dei sedili posteriori, a seconda del livello di allestimento.

Indipendentemente dal livello di allestimento, l’equipaggiamento di serie comprende il computer di bordo, l’accensione automatica dei fari e il limitatore di velocità con comandi al volante retroilluminati. A seconda delle versioni sono disponibili: climatizzazione automatica con display digitale, cruise control con comandi al volante retroilluminati, sedili anteriori riscaldabili e chiave Keyless Entry.

Oltre al sistema audio Dacia Plug & Music (radio, MP3, USB e Bluetooth), sono disponibili due nuovi sistemi multimediali intuitivi: Media Display e Media Nav. La plancia presenta un inedito touchscreen da 8”. L’interfaccia di Media Display e Media Nav comprende una sezione “Veicolo” che consente, in particolare, di accedere alle informazioni sulla guida economica oppure, nella versione a 4 ruote motrici, al sistema 4x4 Monitor (altimetro, inclinometro, bussola, ecc.).

Motori e prestazioni

Dacia Duster

La gamma delle motorizzazioni è stata completamente rinnovata per conciliare piacere di guida e riduzione delle emissioni di CO2. Nuovo Duster è ora disponibile con trasmissione automatica EDC a 6 rapporti con il motore TCe 150, mentre la versione ECO-G 100 dispone di un serbatoio GPL con una capacità aumentata di circa il 50%, ossia 49,8 litri.

Nuovo Duster può contare su una gamma completa di motorizzazioni dedicate a tutti gli utilizzi e conformi alla norma Euro 6D Full. Si passa dal diesel dCi 115, a 2 o 4 ruote motrici, ai benzina TCe 90, 130 e 150. Infine, come da tradizione Dacia, non può mancare il Bifuel benzina-GPL ECO-G 100.

Dacia Duster

Nuovo Duster vanta ora una trasmissione automatica EDC a 6 rapporti, disponibile con la motorizzazione TCe 150 a 2 ruote motrici, che garantisce tutto il comfort e il piacere di guida di una trasmissione automatica, pur mantenendo livelli di consumo del carburante ed emissioni di CO2 simili a quelli di una trasmissione manuale.

Fedele al suo DNA, Dacia Duster è un vero SUV: adatto per le famiglie, ma avventuroso. Grazie alla notevole altezza libera dal suolo, ai nuovi pneumatici e al 4x4 Monitor dedicato (disponibile nella versione a 4 ruote motrici), si trova a suo agio sia su strada che fuori dai sentieri battuti.

 
 
 
Scelti per te