Suzuki Solutions presenta il nuovo piano finanziario a 48 mesi con tre tagliandi in omaggio
Suzuki amplia l'offerta dei finanziamenti Suzuki Solutions, presentando un piano con una nuova scadenza a 48 mesi, che affianca quelle esistenti a 24, 30 e 36 mesi
di MOTORCUBE | 23 giugno 21, 12:00

A partire da questa settimana, Suzuki propone ai suoi Clienti una nuova formula per realizzare il desiderio di mettersi subito al volante di un'auto ibrida nuova, versando un anticipo, con la possibilità di modificare in futuro le scelte fatte inizialmente. Il nuovo finanziamento Suzuki Solutions, in collaborazione con Agos, darà l'opportunità di scegliere, per la prima volta, la scadenza a 48 mesi. Questo piano, che affianca quelli esistenti a 24, 30 e 36 mesi, offrirà una nuova modalità di ripartizione delle rate. Al termine del piano sono previste tre opzioni: cambiare l'auto con una nuova Suzuki, restituirla oppure tenerla, pagando una maxirata finale o rifinanziando il relativo importo, che corrisponde al "Valore Futuro Garantito" da Suzuki. Fino alla fine di luglio, i Clienti chi sottoscriveranno un finanziamento Suzuki Solutions riceveranno in omaggio un pacchetto di manutenzione ordinaria che darà modo di beneficiare gratuitamente dei primi tre tagliandi presso la rete dalle Concessionarie Ufficiali Suzuki.

Suzuki S-Cross Hybrid

Con questa nuova proposta finanziaria, Suzuki interpreta al meglio la fase che sta attraversando il mercato dell'auto e, più in generale, il momento economico attuale, che richiede sempre più soluzioni di pagamento alternative al classico saldo alla consegna, che ottimizzino la gestione delle risorse e permettano alle famiglie di guardare alle vacanze estive con più serenità. Attraverso Suzuki Solutions, Suzuki mette a disposizione del pubblico un vasto assortimento di finanziamenti personalizzabili a piacere. Tali strumenti consentono di acquistare un modello della gamma 100% Hybrid di Suzuki, rendendo al tempo stesso la mobilità sostenibile sia per l'ambiente sia per i bilanci domestici.

Suzuki S-Cross Hybrid

Con Suzuki Solutions si può versare un anticipo alla firma del contratto e saldare l'importo residuo in comode rate mensili. L'ammontare di queste varia a seconda del modello scelto, dell'orizzonte temporale considerato, dell'importo finanziato - che può andare dai 3.000 ai 64.600 Euro - e dei servizi richiesti, partendo da 99 Euro al mese (con un TAN del 4,95% e un TAEG massimo del 7,27%). I nuovi finanziamenti che si sviluppano su quattro anni possono essere adattati alle diverse esigenze in virtù anche di tre fasce chilometriche. I piani possono integrare a richiesta vari servizi accessori, per una definizione a priori delle spese ancor più precisa. Il prodotto che porta il nome di Solutions NoProblem include, ad esempio, l'assicurazione furto e incendio, cui si possono aggiungere varie coperture opzionali, dagli atti vandalici alla kasko. Solutions Warranty estende la garanzia ufficiale da tre a cinque anni, un fattore interessante specie per chi si mette già nella prospettiva di riscattare l'auto.

Suzuki Vitara Hybrid

L’Azienda si aspetta che la domanda in Cina continui oltre il 2033, motivo per il quale potrebbe proseguire, limitatamente al Paese asiatico, la fornitura di vetture endotermiche prodotte localmente. Al tempo stesso, Audi espanderà significativamente la propria gamma BEV. Grazie al lancio di Audi e-tron GT quattro, Audi RS e-tron GT, Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron, nel 2021 la Casa dei quattro anelli introduce sul mercato più vetture elettriche che modelli tradizionali. Entro il 2025, il Brand potrà contare su oltre 20 modelli full electric. “Con questa roadmap poniamo le basi per una netta e decisiva transizione verso l’era elettrica. Stiamo mandando un segnale: Audi è pronta” ha aggiunto Duesmann.

Suzuki Swace

L'espansione dell'infrastruttura di ricarica e del ricorso all’energia rinnovabile è cruciale per la diffusione e l’accettazione sociale della mobilità elettrica. Audi è attivamente coinvolta in entrambi gli ambiti. Ad esempio con il progetto pilota per la realizzazione di hub di ricarica sostenibili e modulari per il rifornimento HPC, così come attraverso la collaborazione con i provider d’energia per promuovere l’espansione delle fonti rinnovabili in Europa.

 
 
 
Scelti per te