Pennelli trucco: forme, caratteristiche e modalità
E' fondamentale riconoscere il giusto pennello per ogni singola funzione, in modo da adoperarlo in maniera corretta per assicurarsi un make up impeccabile
di Pourfemme | 22 settembre 21, 04:30

Pennelli da trucco, una materia non banale e nemmeno scontata. Non basta prenderne uno e iniziare a truccarsi. È necessario conoscere le regole su come utilizzarli.

Pennelli da trucco, come usarli

Imparare a usare i pennelli da trucco professionali, per sfruttare appieno le loro potenzialità, non è difficile, ma richiede perlomeno un minimo di preparazione. Per dire, esistono vari tipi di pennello per applicare il fondotinta, da scegliere in base alla texture del prodotto utilizzato e a seconda dell’effetto che si vuole ottenere sul viso. Il più in voga è il pennello a lingua di gatto per fondotinta, dalla forma particolare che aiuta la stesura dei prodotti molto liquidi sul viso. Il miglior pennello per fondotinta in mousse è il duo fibre, per una base trucco molto naturale. Il pennello a setole piatte è ottimo per una coprenza maggiore. Per saperne di più, clicca il link qui sotto.

ECCO QUALI PENNELLI USARE PER IL TRUCCO, OGNUNO CON PROPRIE CARATTERISTICHE E MODALITA’

 
 
 
Scelti per te