Recovery Fund, "soluzione trovata"
"Non decide il Consiglio, procedura spetta a Commissione"
di ANSA | 21 luglio 20, 04:42
(ANSA) - ROMA, 21 LUG - "Si è trovata una soluzione" sulla governance del Recovery fund. "La soluzione finale consente l'attivazione del freno di emergenza solo in casi eccezionali che comporta un passaggio in Consiglio europeo senza conferirgli facoltà decisionali. L'intera procedura ricade sotto competenza della Commissione, le cui prerogative sono state esplicitamente richiamate nel testo dietro richiesta del presidente Conte. La delegazione italiana ha altresì acquisito parere legale del servizio giuridico del Consiglio che conferma piena competenza delle prerogative della Commissione. Questo significa nessuna possibilità di veto in nessuna fase della procedura". Lo affermano fonti italiane.
 
Scelti per te
Covid: Napoli; esordio Biden su presepe tra pastori bendati
HOME
Regionali:Campania;candidato fa spot imitando boss Gomorra
HOME
Bielorussia: Tsikhanoskaya al Pe, 'non ci fermeremo'
HOME
Coronavirus: studio, contagi nelle scuole inglesi molto rari
HOME
Lukashenko, misure dure per stabilizzare il Paese
HOME
De Luca, tra 15 giorni valuto stop mobilità Regioni
HOME
Brexit: Barnier, accordo improbabile
HOME
Mattarella:ricostruire cultura sicurezza
HOME
Afghanistan, al via liberazione talebani
HOME
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.