Trekking urbano: gli itinerari da non perdere
Fare trekking urbano permette di immergersi nella storia e nella cultura delle città d'arte. Un'attività che fa bene al corpo e alla mente
di Ecoo | 11 maggio 21, 04:30

Il trekking è uno dei passatempi più amati dagli italiani e sta prendendo piede anche nella sua versione cittadina, il trekking urbano. Una pratica che consente di fare lunghe passeggiate nelle città, alla scoperta delle bellezze artistiche e culturali che le principali metropoli italiane mettono a disposizione dei turisti (e non solo). La bellezza di visitare una grande città a piedi è difficilmente eguagliabile.

Come funziona il trekking urbano

Si ritiene che il trekking urbano sia nato a Siena nel 2003. Questa attività è adatta a tutte le età ed è un mix tra trekking e hiking, oltre che rappresentare un nuovo modo di fare turismo: chi fa trekking urbano unisce la possibilità di immergersi nell’arte e nella natura a quella di fare sport, grazie ad un’attività che fa bene al corpo e alla mente. Per scoprire come scegliere un itinerario ideale, cliccate sul link in basso.

I MIGLIORI ITINERARI PER IL TREKKING URBANO

 
 
 
Scelti per te