Peaky Blinders: la sesta stagione sarà l’ultima, ma la vera fine arriverà con un film!
Peaky Blinders ha appena iniziato le riprese della sesta e ultima stagione. La buona notizia per i fan, però, è che le vicende con protagonista Tommy Shelby verranno riprese anche all'interno di un film, come sembra essere d'uso per le serie di successo degli ultimi anni
di Pourfemme | 21 gennaio 21, 05:56

Qualche giorno fa l’attore Cillian Murphy ha condiviso sui social una foto di se stesso intento a ricevere l’iconico taglio di capelli à la Tommy Shelby, protagonista della serie Peaky Blinders. La didascalia del post faceva inoltre sapere che le riprese della sesta stagione sono iniziate e che proprio questo sesto capitolo della serie Netflix sarà quello conclusivo. Ma non disperate, oh fan di Peaky Blinders, perché lo showrunner Steven Knight ha rilasciato una notizia bomba: la serie in realtà si concluderà con un film! Knight ha dichiarato quanto segue: “Il Covid ha cambiato i nostri piani. Ma posso dire che il mio progetto fin dall’inizio era quello di terminare Peaky con un film. Questo è ciò che accadrà”.

Peaky Blinders non si ferma alla sesta stagione: finirà con un film

La pandemia ha infatti modificato le intenzioni della produzione di arrivare fino alla settima stagione, ma non ha fatto desistere dal progetto film. Come per molte altre serie di successo (ad esempio Breaking Bad), anche per Peaky Blinders si è pensato a una conclusione di “lunga durata”. Per la sesta stagione Steven Knight riprenderà dall’avvento del fascismo, probabilmente, ma sul film non si hanno ancora notizie dettagliate. Negli anni gli autori di Peaky Blinders sono stati ingaggiati per lavorare a progetti collaterali rispetto alle vicende ambientate a Birmingham, ad esempio musical o balletti.

La regina degli scacchi è la serie che tutte dovremmo vedere

 
 
Scelti per te