Austria; Verstappen "felice di ripartire, basta simulatore"
Pilota Red Bull: "Non sapere numero gare non mi condizionerà"
di ANSA | 02 luglio 20, 16:40
(ANSA) - ROMA, 02 LUG - "Sarà interessante capire dove siamo dopo i test e una pausa così lunga. Sarà la pista a dire a che punto siamo". E' il turno di Max Verstappen nella conferenza stampa virtuale della F1 in corso in Austria ed il pilota della Red Bull, che correrà in casa, si è detto felice di tornare in pista: "La Formula 1 mi è mancata - ha affermato - Ho lavorato al simulatore, ma poi diventa noioso. Ho fatto qualche giorno in pista ma non con la F1 e non è la stessa cosa". Si è detto d'accordo il compagno di squadra, Alex Albon: "Ha ragione Max, lavorare al simulatore alla lunga annoia. Ho passato molto tempo in famiglia, ora finalmente si riparte". "Non sapere il numero di gare con condizionerà il mio approccio - ha aggiunto Verstappen. Ogni gara la vuoi vincere e non ritirarti e allora perché dovrebbe essere diverso l'approccio?". (ANSA).
 
Scelti per te
Champions:2-1 ad Atletico Madrid, Lipsia in semifinale
SPORT
++ Nuoto: Sette Colli;Paltrinieri record europeo 1500 sl ++
SPORT
Tennis: Internazionali d'Italia dal 14 al 21 settembre
SPORT
Moto:Rossi, Misano con pubblico? Non si può immaginare senza
SPORT
Immobile, 'Lazio mia vita, difficile prendere altre strade'
SPORT
F1: Vettel 'acque agitate, ma con team tutto chiarito
SPORT
Champions: Barcellona-Bayern sa di finale anticipata
SPORT
Domenech sbeffeggia Gasperini, 'ah... gli italiani'
SPORT
++ Gasperini, dispiace perché eravamo vicini a impresa ++
SPORT
©Wind Tre S.p.A. - Partita IVA: 13378520152

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti per abilitare alcune funzionalità di mini self care, se utente WINDTRE, analizzare il traffico e proporre contenuti più rilevanti per te. Per ulteriori informazioni accedi all’informativa privacy. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie.